Il rinnovo tecnologico di un parco server: la soluzione iperconvergente

CASE STUDY

Il rinnovo tecnologico di un parco server: la soluzione iperconvergente.

 

Da un’architettura obsoleta e complessa ad una soluzione iperconvergente che potrà garantire affidabilità, scalabilità e risparmio, con performances elevate.

 

Esigenza del cliente:

Presso il cliente è stata evidenziata l’esigenza di rinnovo tecnologico del parco server composto da macchine obsolete con lo scopo di aumentare la ridondanza e le performance dei servizi erogati dal Datacenter interno.

E’ stato proposto al cliente un sistema basato su server Lenovo System x3650 M5, che integra il software di virtualizzazione SANSymphony di DataCore. Questa soluzione rappresenta l’ultimo importante passo di Lenovo nel guidare l’utente utilizzatore all’adozione di tecnologia Data Center software-defined, con vantaggi come: maggiore agilità e significativi risparmi economici.

Obiettivi raggiunti:

L’attività è stata sviluppata con grande professionalità, ottenendo un risultato vincente. Dunque l’architettura obsoleta e complessa è stata sostituita con una soluzione iperconvergente che potrà garantire affidabilità, scalabilità e risparmio a lungo termine, con performance estremamente elevate.

Fondamentale l’apertura del cliente, che è stato in grado di percepire quanto fosse importante avere un sistema che garantisse i processi interni nonché l’attività operativa quotidiana. La risposta è stata la Soluzione Software-Defined e Infrastruttura Iper-convergente di DataCore.

Valore aggiunto:

IWS è partner certificato sia di DataCore che di Lenovo, condizione indispensabile per poter offrire installazioni garantite, nonché una adattabilità dei tecnici esperti ad operare in ambienti misti, capaci di praticare la migrazione dei servizi senza bloccare l’operatività quotidiana degli utenti utilizzatori.

DataCore è una soluzione compatta e ad alte prestazioni che minimizza il numero di server  necessari per supportare la disponibilità continua nella memorizzazione delle risorse, riducendo enormemente TCO e complessità.

Inoltre grazie alla stretta collaborazione con questi partner tecnologici coinvolti nel progetto, Iws Consulting riesce a garantire al cliente un’assistenza veloce e diretta, per un lungo periodo di tempo.

Possibili sviluppi:

Il cliente ha richiesto una proposta per l’assistenza client/server per i prossimi 5 anni e una offerta anche per la sostituzione degli apparati Network.

Read More
Redazione 12 Marzo 2018 0 Comments

#NOPANIC – Keep IT Simple – Arriva l’iperconvergenza

#NOPANIC – Keep IT Simple – Arriva l’iperconvergenza

Evento E servizi Spa in partnership con Iws Consulting, Lenovo e DataCore Software.

Giovedì 29 Marzo 2018 – ore 9:30

Via Alberto Ascari 154, Roma

 

Il prossimo giovedì 29 Marzo nello Showroom della E Servizi Spa si terrà dalle ore 9.30 il secondo evento del calendario annuale dal titolo “#NOPANIC – Keep IT Simple – Arriva l’iperconvergenza” rivolto ai clienti.

Si susseguiranno interventi dedicati al tema dell’iperconvergenza, che ne evidenzieranno trend e benefici dal punto di vista tecnologico ed economico. Sarà inoltre descritto un caso di successo realizzato dalla Iws Consulting.

Lo scopo dell’evento è fare in modo che si intensifichi il rapporto con i clienti già basato sulla fiducia e inoltre occasioni di incontro; affinché la E servizi Spa non sia solo il punto di riferimento per la propria tecnologia, ma anche in generale per la cultura sull’innovazione aziendale.

 

La scaletta dell’evento:

  • Iperconvergenza: trend e benefici. Un caso di successo – a cura di Simone Nulchis e Phuc Ngo Dinh della Iws Consulting srl.;

 

  • La soluzione DataCore: infratruttura iperconvergente Software-Defined con TCO più basso sul mercato – a cura di Andrea Giglioli di DataCore Softaware;

 

  • La nuova concezione del server – a cura di Maurizio Galletti di Lenovo.

 

Seguirà un momento conviviale con Light Lunch (0re 13.00).

 

 

Read More
Redazione 8 Marzo 2018 0 Comments

Presentato il nuovo Lenovo a schermo flessibile

Nell’epoca in cui lo smartphone la fa da padrone come device più utilizzato, per la sua facile fruibilità e portabilità, anche il settore dell’infomatica cerca di trovare delle soluzioni congeniali per agevolare l’utilizzo dei notebook.

E’ l’esempio di Lenovo che aveva già presentato un dispositivo avveniristico che sembrava irrealizzabile (Yoga Book) e adesso ci riprova con il concept mostrato durante l’evento a New York e che potrebbe diventare realtà nei prossimi anni. Il notebook proposto dall’azienda cinese prevederebbe l’utilizzo di “materiali avanzati” per il telaio e “nuove tecnologie per lo schermo”. Quest’ultimo è flessibile e può essere piegato “a portafoglio”, ma non c’è nessuna cerniera.

 

Si è parlato di uno schermo “avvolgibile” e anche di comandi vocali, penne capacitive e schermo touch. Le maggiori perplessità restano quelle intorna alle batterie e suelle possibilità di raffreddamento dei componenti. Lo spessore del laptop mostrato lascia poco spazio per i gli impianti di carica e raffreddamento utilizzati fino ad ora. Ad onor del vero c’erano le stesse perplessità con  i modelli Yoga, la cui modularità era impensabile solo qualche anno fa, quindi tutto lascia ben sperare ad un nuovo caso di successo per la Lenovo. 

 

Iws Consulting è Business Partner 2017 – per qualsiasi informazione scrivi a info@iwsconsulting.it

 

Read More
Redazione 22 Giugno 2017 0 Comments