logo

Contatti

Sede legale e operativa:
Via Alberto Ascari, 164 - 00142 Roma

Phone: +39 06 98968170

Fax:+39 06 91511157

Per qualsiasi informazioni potete contattarci tramite il form Contattaci

Didattica a distanza: dalla gestione di una emergenza alla possibilità di un nuovo metodo di studio post covid-19

Didattica a distanza: dalla gestione di una emergenza alla possibilità di un nuovo metodo di studio post covid-19

didattica a distanza

Il team della nostra Area Analytics, in supporto ai team delle Aree ITSM e Operations, ha fornito un’analisi dettagliata e fruibile sul progetto di didattica a distanza di una importante università privata italiana, servizio che stiamo gestendo fin dai primi giorni delle restrizioni utili al contrasto dell’epidemia del Coronavirus, connettendo utenti da tutto il mondo, tra insegnanti, studenti ed addetti ai lavori.

 

L’analisi è condotta con tecniche statistiche e strumenti di data visualization, utilizzando piattaforme opensource e scrivendo direttamente codici e algoritmi.

 

Il monitoraggio delle connessioni alla piattaforma per la didattica a distanza avviene su base giornaliera, al fine di fornire un feedback costante sul servizio offerto per 134 classi di studenti con una media di 4 lezioni al giorno per ciascuna classe (totale 10.340 lezioni!!!), il tutto operativo su 6 differenti sedi.

 

Un’analisi interessante in questi tempi di mobilità ridotta è la visualizzazione delle città da cui si connettono gli studenti. La piattaforma tramite la quale si stanno realizzando le lezioni sul web offre il nome della città, tuttavia è fondamentale integrare questa informazione con i dati utili alla geo-localizzazione, latitudine e longitudine. Dunque, il gruppo Analytics IWS ha facilitato l’associazione automatica tra la località e le coordinate geografiche estrapolate da Google.

 

Solo attraverso questo processo è infatti possibile visualizzare le connessioni direttamente su mappa tramite strumenti di Data Viz. Quelle che vediamo nella grafica è solo il dettaglio delle connessioni per l’Italia, tanto più è grande il pallino, tanto più è frequente la connessione dalla località corrispondente.

 

Per avere una idea dell’entità del servizio, ci basti pensare che fino ad ora un totale di 543.584 utenti si connettono da tutto il mondo!!!

 

Inoltre, sfruttando le capacità di scrittura di codici in linguaggio R abbiamo potuto elaborare anche una tabella grafica che mostra le diverse piattaforme di accesso al servizio di didattica a distanza suddivise per insegnamento. Gli studenti possono accedere alla didattica online attraverso l’uso della piattaforma che più preferiscono.

 

Per dare maggiore risalto alla qualità del servizio offerto, abbiamo studiato anche la durata delle connessioni degli studenti, tracciandone le cadute e le ri-connessioni da parte del singolo utente. Ciò al fine di valorizzare l’attività di Data Quality per ciascuna lezione e capire laddove ci siano difficoltà ad usufruire dei servizi di didattica online.

 

Il progetto, nato appunto in una situazione emergenziale, apre nuovi scenari per il settore della didattica, non solo per le università, ma anche per le scuole superiori che stanno mostrando già molto interesse. Quello che non può essere tralasciato è la qualità delle tecnologie con le quali si mette in atto un progetto di didattica a distanza, ma anche la preparazione dei docenti e studenti che dovranno usufruirne, con un modus operandi univoco e concordato, affinché gli insegnamenti possano essere validi anche se fruiti in modalità virtuale.